20.12.13

Clothes in translation #26

Vestire un personaggio immaginato mentre leggi, scegliere il capo che gli vedi addosso, tradurre un'immagine che hai nella tua testa segue lo stesso percorso della parola perfetta che cerchi quando traduci un testo.


To dress an imaginary character as you read, to choose the clothes that you see him wearing, to translate a picture that you have in your head, follows that same path of that one and only perfect word that you are seeking while translating.

Edith Wharton
Febbre romana 
Roman Fever

"You wrote it?" 
"Yes." 
The two women stood for a minute staring at each other in the last golden light. 
Then Mrs. Ansley dropped back into her chair. "Oh," she murmured, and covered her 
face with her hands. 
Mrs. Slade waited nervously for another word or movement. None came, and at 
length she broke out: "I horrify you." 
Mrs. Ansley's hands dropped to her knees. The face they uncovered was streaked 
with tears. "I wasn't thinking of you. I was thinking—it was the only letter I ever had 
from him!" 
"And I wrote it. Yes; I wrote it! But I was the girl he was engaged to. Did you 
happen to remember that?" 
Mrs. Ansley's head drooped again. "I'm not trying to excuse myself... I 
remembered... " 
"And still you went?" 
"Still I went."

"Tu?..."
"Sì, io..."
Nel riflesso dell'ultima luce dorata le due donne stettero a fissarsi per un momento. Poi Mrs Ansley si lasciò ricadere nella poltrona e si coprì il viso con le mani. "Oh!" mormorò.
Mrs Slade rimase in nervosa attesa di un'altra parola, di un'altra mossa. Poiché non vennero: "Ti faccio orrore", finì col dire.
Mrs Ansley lasciò ricadere le mani in grembo , scoprendo un volto rigato di lacrime. "Non pensavo a te. Pensavo ... che era l'unica lettera che avessi mai ricevuto da lui!"
"E fui io a scriverla. Sì, fui io! Ma ero io la sua fidanzata! Te n'eri forse scordata?"
Mrs Ansley chinò nuovamente il capo "Non voglio cercare di giustificarmi... Non me n'ero scordata..."
"Eppure andasti?"
"Eppure andai."
Traduzione di Maria Luisa Agosti

Photo by Gotthard Schuh.




4 commenti:

  1. Ciao ho fatto un giro nel tuo blog ....ho visto tante tante belle cose. Ultima questa immagine.....molto romantica......da sogno.....Bravissima !!!!
    "Arrivo" da Helga ......Buon Natale

    RispondiElimina
  2. Benvenuta Franca Rita e grazie:) A presto!

    RispondiElimina
  3. Splendida scelta in entrambi i casi, come sempre.

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
  4. Che bella quest'immagine! Davvero romantica e perfetta per questo brano di Edith Wharton!
    Un bacione cara, e Buon Natale :-***

    RispondiElimina