3.5.13

Untoldimprint

Quando inizi a scrivere un post a volte ti bastano alcune immagini e pochi minuti per il testo che le accompagna. Altre volte invece ti perdi per ore a leggere un blog e a guardare le foto e quando sei arrivata alla fine dell'archivio un po' ti dispiace.
Untoldimprint è un blog che seguo dallo scorso (?) inverno, periodo dell'anno in cui la sarta che vive dentro di me è molto attiva e cerca ispirazioni ovunque. Incontrare virtualmente Phoebe Stout è stata un'illuminazione che poi ne ha portate altre e altre ancora.
Phoebe prima viveva a New York e faceva tutt'altro, poi ha cambiato città, è andata a vivere vicino ad un lago e ha cambiato anche lavoro. Accompagnata dall'amore per le cose vecchie,  i mercatini e le memorie di un'infanzia lenta trascorsa assieme alla famiglia che vendeva oggetti antichi, si è messa a tingere e stampare tessuti naturali e grezzi come il lino, la canapa ed il cotone organico con tinture atossiche a base d'acqua provando anche la tintura completamente naturale con petali, frutta, erba e tutto quello che una passeggiata nel bosco puo' regalare. Quest'ultima tecnica l'ha utilizzata solo una volta ma conta di riprovarci in futuro.
Una volta asciutte, queste stoffe vengono cucite sempre a mano per diventare stole, tovagliette, accessori per la casa e infine sottili collane e bracciali fatti di strisce di tessuto intrecciato e perle antiche.

Sometimes when you start writing a post it takes a little bit longer because you don't know why but you get lost looking at the pictures and reading the blog you've found. Last winter I started following Untoldimprint and the fantastic works that come out from Phoebe Stout's hands.
She uses low-impact fiber reactive dyes and  non-toxic water based ink to "paint" texiteles like hemp, cotton and linen and then she creates accessories, towels, scarves and jewlery. A single time, as you can see from the last two photos, she also naturally dyed the fabrics using  flower petals, fruits and grass. The outcome was beautiful to me.


Questa e tutte le altre foto qui.














17 commenti:

  1. Le stole e le collane con i campanelli sono spettacolari!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io voglio i campanellini :****)

      Elimina
  2. un post bellissimo ed interessante:)
    complimenti per la scelta delle associazioni dei colori soprattutto!!!!!

    LiLLy

    giallodinylon.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilly: hai ragione, i colori sono perfetti:)

      Elimina
  3. I colori, i colori che usa sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo tutti d'accordo qui;) I colori della natura sono i migliori*

      Elimina
  4. bellissime creazioni! te l'ho già detto che i tuoi post sono sempre interessanti?????? :)

    RispondiElimina
  5. che belle cose...andrò a visitare quel blog...

    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che ti piaceranno:)

      Elimina
  6. Che magnifica scoperta! Mi piacciono in particolare le collanine, sembrano fatte per le fate!
    Ho scoperto che le colorazioni naturali pongono un sacco di problemi tecnici, per cui capisco il motivo per cui Phoebe l'abbia usata una sola volta! Peraltro, non è detto che colorazioni meno naturali siano forzatamente inquinanti e tossiche: per fortuna, ci sono persone che impiegano ottime materie prime per niente nocive tanto per noi quanto per l'ambiente!
    Baci :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Meggie, anche a me le collane hanno fatto pensare alle fate... Troppo belle e anche facili da rifare con cose che magari si hanno già in casa ;)

      Elimina
  7. Caspita che meraviglia :O
    Mia mamma impazzirebbe, anche lei colora con cose naturali (però colora la carta eheheheh), una di quelle stole sarebbero un regalo più che gradito!

    RispondiElimina
  8. mi affascinano sempre queste storie di persone che un giorno prendono e decidono di cambiare lavoro facendo quello che le appassiona e ammetto un pochetto le invidio!
    vado a sbirciare nel suo sito :)!

    RispondiElimina
  9. post raffinato e bello.
    complimenti

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Che bello!
    http://modeskine.blogspot.com

    RispondiElimina