28.5.13

La marinière etica di Rètro Ecowear

Oggi è il mio turno di rubRiga, l'appuntamento settimanale sulla marinière e vi riporto a Eos, la fiera sulla sostenibilità ambientale che si è tenuta qualche giorno fa a Udine. Dopo Tu&Tu, ha sfilato un altro brand italiano di moda etica, Rètro Ecowear di Manuela De Sanctis e alcune cose erano decisamente molto rubRiga style.
C'era la tipica maglia mille righe in jersey arricchita da una ruches sul davanti  abbinata ad un paio di pantaloni capri in cotone biologico e seta.
Eppoi c'era la marinière versione abito le cui righe, così come quelle della maglia, sono state ottenute utilizzando un filato di bamboo per le righe indaco e un filato di cotone biologico per le righe bianche. Ovviamente le tinture sia di questi due capi come degli altri abiti che hanno sfilato, erano prive di sostanze tossiche per la pelle e  per l'ambiente.
Io ho trovato tutto molto elegante, non solo le cose a tema marinière, ma anche le maglie in fibra lunga di bamboo, un tessuto particolare ed esteticamente molto raffinato fatto in esclusiva per Rètro da un tessutaio di Prato, i pantaloni in seta e cotone e gli abiti colorati in jersey di bamboo e cotone bio.
Voi cosa ne pensate?
Rètro Ecowear vende sia online che in giro per l'Italia.
Se volete continuare a vedere maglie a mille righe vi ricordo che ogni martedì la rubRiga la trovate a turno da  Inthemoodforlove,  Trashic, LastanzadegliarmadiGiuliarossanigo, Despetitpoisgris e qui da me. Inoltre per tre mercoledì al mese ci sono i contributi di  ModeskineMyvintagecurves e Lens&Anythingelse. E questi sono i nostri canali social: FB fan pagePinterest shared board, e l'hashtag #rubriga per Instagram e Twitter.


As you can see from our weekly column (every Tuesday in rotation on InthemoodforloveTrashicLastanzadegliarmadiGiuliarossanigoDespetitpoisgris and here, and on Wednesday on  ModeskineMyvintagecurves and Lens&Anythingelse) we really love the breton t-shirt style. So if you also are marinière lovers you can have a look on our FB fan page, on the Pinterest shared board or get in touch with us using the hashtag #rubriga for Instagram and Twitter.
Today the sustainable version of our beloved marinière leads us to the Italian ethical fashion brand Rètro Ecowear which proposes a stiped tee and a jersey dress where the blue and white stripes are made using respectively bamboo yarn and organic cotton yarn. I've found all these clothes, the breton style ones and the others, extremely refined and ladylike. What do you think?













10 commenti:

  1. Ma che bella questa collezione! E hai ragione, i top e le gonne marinière di questo brand sono bellissime!
    Brava Sandra, ci mostri sempre il lato migliore della moda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meggie ti assicuro che dal vivo erano proprio bellissimi. Tra l'altro è stata una sorpresa per me perchè non sapevo che avrebbe sfilato anche Rètro:una bellissima sorpresa;)

      Elimina
  2. La marinière con le ruches è adorabile!
    Ed è molto interessante questo utilizzo del filato di bambù... mi piacerebbe toccare con mano!
    Baci cara e buona giornata :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tessuto fatto con filato di bamboo è sorprendentemente liscio e morbido. Io lo adoro:)
      Baci a te cara**

      Elimina
  3. L'utilizzo di materiali alternativi come il bamboo è fantastico!!! Un tocco eco/chic abbinato ad una foggia classica come l'intramontabile righe...accoppiata vincente!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tessuto fatto con fibra di bamboo è davvero magnifico, confermo:)

      Elimina
  4. Bellissimo il vestito! La fibra di bambù mi manca; ho visto filati di fibra di banano e di ortica, ma il bambù ancora no, mi incuriosisce molto :)
    Ciao cara ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco un altro tessuto che mi piace moltissimo:quello fatto con la fibra d'ortica. Al naturale ha un colore meraviglioso.
      <3

      Elimina
  5. righe! sììììììì!!!
    Delizioso il vestitino (o è maglietta+gonna?)

    RispondiElimina