29.9.12

EcoGeco



Non so voi, ma io quando cerco un jeans lo voglio bello proprio. Non mi basta che sia comodo, resistente e pratico. Voglio che mi stia bene e che mi faccia delle belle gambe e che sia anche leggermente elasticizzato così lo posso portare tutto il giorno senza che mi tiri da tutte le parti appena mi siedo o mi lego una scarpa.
Bhè, credo di averlo trovato. EcoGeco:



Dopo trent'anni di esperienza nel settore tessile e dopo aver contribuito a fondare un gruppo Gas (gruppo di acquisto solidale)  a Verona, Claudia e Giampaolo hanno pensato di creare un jeans in cotone organico (100% per l'uomo e con un 2% di elastomero per la donna) tinto con puro indaco vegetale, proprio quello che proviene dalla pianta indigoide.

Foto qui.

La tintura avviene attraverso l'impregnazione del tessuto e l'ossidazione con esposizione all'aria, alternando le due fasi e fissando così il colore.


Un'altra cosa molto positiva è stato poter vedere, si può proprio dire, la loro filiera produttiva tutta stampata in un foglio: limpida, trasparente e molto rassicurante.
Tutto, la tessitura, il taglio e cucito, la lavanderia, la tintura etc, viene fatto in ambito locale (cioè in Veneto) presso piccoli laboratori che contribuivano un tempo a fare grande il Made in Italy e che sono soppravissuti a quella che chiamiamo delocalizzazione e che in sostanza significa trasferire il lavoro dove i costi di produzione sono molto bassi, vendere qui da noi il prodotto a prezzi normali o alti (quelli a cui siamo abituati insomma) e alla fine guadagnarci un bel margine.
Vedere invece i nomi di questi laboratori e i loro indirizzi mi ha fatto stare bene, tra l'altro sono località che conosco.
Un modo davvero concreto per ridistribuire la ricchezza e combattere la crisi.


Il prezzo è quello che ci si aspetta per un jeans di marca e li trovate qui.


A presto**

2 commenti:

  1. Molto interessante questo post!
    Anche io cerco sempre le tue stesse caratteristiche nei jeans ma ahimé non le trovo quasi mai (e infatti indosso i jeans mooooolto raramente!)
    Approfondirò andando a curiosare sul loro sito :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal vivo sono bellissimi,anche nel colore:)

      Elimina